Home   /  Chi siamo

Chi siamo

Queste sono le persone che collaborano a vario titolo col progetto "Percorsi di Senso".

Possono essere docenti di alcuni dei corsi proposti, conduttori di gruppi esperienziali, addetti all'organizzazione o professionisti che lavorano sul campo, ma tutti sono a diretto contatto - in un modo o nell'altro - con la domanda delle domande: qual è il senso?

Mauro Luciani, psicologo e psicoterapeuta (Albo degli Psicologi della Toscana), Ph.D in Psicologia cognitiva, pedagogista, educatore motorio e sportivo. Già docente a contratto di Psicologia generale e sociale, nonché di Psicologia dell'apprendimento e della memoria presso l'Università di Perugia e in molti corsi di aggiornamento ad insegnanti e educatori, i suoi principali campi di interesse riguardano i sistemi complessi, le dinamiche di gruppo, le emozioni, la motivazione. Esercita l'attività libero-professionale di psicoterapeuta sia privatamente che in contesti scolastici.

 

 

 

Anna Rosa Urilli, economista, antropologa e pet-therapist. Ha condotto e conduce laboratori per gli studenti di Scienze dell'educazione dell'Università di Perugia su temi quali il disegno infantile, lo psicodramma pedagogico, il counselling, l'intelligenza emotiva, la scoperta del talento. Partecipa a progetti legati alla dispersione scolastica, alla genitoralità, alle terapie con gli animali, alle dinamiche delle organizzazioni.

Stefano Luciani, Psicologo Clinico (Albo degli Psicologi dell'Umbria) e formatore aziendale, si interessa di tematiche quali dinamiche di gruppo nei contesti scolastici, autismo ad alto funzionamento, sintomatologia associata ai Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA), intelligenza emotiva, comunicazione verbale e non verbale, criminologia. Ha fatto diverse esperienze come conduttore di laboratori di crescita personale e come psicologo scolastico oltre che come relatore a convegni e seminari proposti dall'Università di Perugia e associazioni di vario genere

________________

Il senso della ricerca sta nel cammino fatto e non nella meta; il fine del viaggiare è il viaggiare stesso e non l'arrivare
(Tiziano Terzani)

 

Gallery

In fila alla cassa

Capita che, in fila alla cassa di un supermercato o al bar mentre si sorseggia un caffè, seduti nella sala d'attesa del dottore o nell'autobus mentre si va al lavoro, si ascoltino discorsi su questioni grandi e piccole della vita e del mondo. Si tratta per lo più di frasi fatte e slogan, di giudizi spesso sommari e netti, di conclusioni affrettate su temi che meriterebbero un altro livello di conoscenza e preparazione, ma che riescono sorprendentemente a trovare il consenso di molti. Colti alla sprovvista dal loquace interlocutore, di solito non si replica ma può succedere che andandosene ci si senta addosso uno strano senso di disagio, quello di chi nel suo piccolo non ne ha di queste certezze assolute e sospetta che le cose siano un po' più complesse...

 

Video interessanti

E' stato pubblicato:

Il più grande spettacolo del mondo

Appunti di viaggio per genitori im(perfetti)

di Mauro Luciani

 

Euro 20,00 + spese di spedizione

Per averne una copia puoi scriverci

Prima o poi usciranno...

Ti segnaliamo:

Per offrirti il miglior servizio possibile, questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego in conformità alla Cookie Policy.